Scream it loud

Perché è così che ti sento:

pelle nuda sulla mia.

E’ più che sesso

più che averti dentro

più che godere.

Sono ansimi che si mischiano,

lacrime svestite

e voglia di rifarlo ogni minuto.

 

Tanta voglia,

che riempie la testa

e le dita che mi toccano.

Non sarà mai come averti addosso,

è una cassetta che si consuma

ogni volta che la guardo,

una sensazione che voglio sempre viva ed ardente in mè.

 

 

E’ morbosità

E’ attrito

E’ dolore nello stomaco

E’ Fenice e Angelo e Demone e Dio.

 

 

Siamo la fine e l’ inizio

noi non siamo vita,

noi creiamo vita.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s